Cagliari, spaccio di droga in piazza del Carmine: arrestato un giovane della Guinea

Operazione con l’aiuto dei cani antidroga nella centralissima piazza cittadina. Il ventenne africano, trovato in possesso di 11 dosi di marijuana, sarà processato giovedì prossimo

Cagliari, spaccio di droga in piazza del Carmine: arrestato un giovane della Guinea. Ieri i Baschi Verdi e i Cinofili della seconda Compagnia Cagliari hanno arrestato uno spacciatore ventenne originario della Guinea Bissau.

I Finanzieri, mentre transitavano nella prima serata di ieri nei pressi di piazza del Carmine, notavano un andirivieni di diverse persone verso una persona e atteggiamenti sospettosi da parte di tutti.

Dopo un veloce appostamento, i militari notavano una vera e propria attività di cessione di sostanze stupefacenti e decidevano di intervenire e controllare lo spacciatore: nel corso delle operazioni, eseguite con l’ausilio delle unità cinofile antidroga, sono state trovate, addosso alla persona, 16,5 grammi di marijuana (divisi in 11 dosi) e 10 euro, provento dell’attività di spaccio.

L’uomo sarà processato il prossimo 3 dicembre. E’ stato segnalato alla Prefettura l’acquirente della sostanza stupefacente, un giovane del Gambia, trovato in possesso di 1 grammo di  marijuana. A seguito di controlli delle unità cinofile estesi a tutte le persone che si trovavano in quel momento nella piazza, un altro ragazzo gambiano è stato segnalato per il possesso di 0,7  grammi di hashish.