Cagliari, evasione per 10 mila euro: multa a società sportiva dilettantistica

Operava come ente senza scopo di lucro (soggetto quindi ad un regime fiscale agevolato), ma ometteva di rendicontare e dichiarare i proventi derivanti dalla collaterale attività commerciale dalla vendita di integratori alimentari e capi di abbigliamento sportivi

La guardia di finanza ha individuato un’associazione sportiva dilettantistica cagliaritana che ha occultato al fisco ricavi per 10 mila euro.

Secondo le indagini delle Fiamme gialle la società operava come ente senza scopo di lucro (soggetto quindi ad un regime fiscale agevolato) ma dall’altro, analizzando la documentazione extracontabile reperita durante il controllo, i finanzieri hanno appurato che il titolare sistematicamente, ometteva di rendicontare e dichiarare gli ulteriori proventi derivanti dalla collaterale attività commerciale dalla vendita di integratori alimentari e capi di abbigliamento sportivi.

All’associazione sportiva dilettantistica è stata pertanto constatata la sottrazione al fisco di ricavi per circa 10.000 euro ed un’evasione iva per oltre 2 mila euro.


In questo articolo: