Cagliari, si ubriaca e minaccia di morte una donna in un campo sterrato: 46enne pluripregiudicato in manette

Si è ubriacato, le ha fatto delle avances e, dopo aver ricevuto un “no” come risposta, l’ha minacciata di morte e molestata: odissea per una donna cagliaritana, l’uomo, un senza fissa dimora, arrestato dalla polizia. Ecco chi è 

Ha esagerato nettamente con l’alcol, poi ha iniziato con delle avances e, al suo rifiuto, l’ha molestata e minacciata di morte. Protagonista della spirale di follia Valter Piano, senza fissa dimora di 46 anni e pluripregiudicato: i fatti sono avvenuti in un’area sterrata di Cagliari dove si trovano due vecchie roulotte in uno spazio chiuso da un piccolo cancello. All’arrivo degli agenti, la donna, ancora sotto choc, ha spiegato che conosceva già da tempo l’uomo: proprio in quel momento il 46enne è uscito dalla sua roulotte e ha iniziato ad insultare sia la malcapitata sia gli agenti. Grazie all’arrivo di altri poliziotti l’uomo è stato bloccato. La vittima ha raccontato di altri episodi di violenza avvenuti in passato, mostrando agli agenti denunce e certificati medici.

 

Valter Piano è stato portato in questura e arrestato con l’accusa di atti persecutori. Su ordine del pm è stato poi rinchiuso nel carcere di Uta a disposizione dell’autorità giudiziaria.


In questo articolo: