Cagliari, sei pini dell’area cani tranciati a Buoncammino: “La Giunta Truzzu taglia gli alberi in maniera scellerata”

Il duro attacco di Francesca Ghirra: “Questo è lo scenario che si è trovato davanti chi ha percorso il viale Buoncammino questa mattina: 6 pini dell’area cani sono stati abbattuti in maniera sconsiderata, lasciando anche un pericoloso cratere un tempo occupato dalle radici di un albero”

Cagliari, sei pini dell’area cani tranciati a Buoncammino: “La Giunta Truzzu taglia gli alberi in maniera scellerata”, Il duro attacco di Francesca Ghirra: “Questo è lo scenario che si è trovato davanti chi ha percorso il viale Buoncammino questa mattina: 6 pini dell’area cani sono stati abbattuti in maniera sconsiderata, lasciando anche un pericoloso cratere un tempo occupato dalle radici di un albero.

Nella seduta del consiglio comunale di domani dovremmo parlare di alberi e verde urbano.
Il centrosinistra ha, infatti, da tempo presentato due mozioni che riguardano:
– il ripristino di due importanti iniziative portate avanti dal comune negli anni scorsi (la festa degli alberi e mettete dei fiori nei vostri balconi):
– la salvaguardia dei ficus di viale Trieste.

Alcuni colleghi ci hanno chiesto di ritirare le proposte perché quanto chiediamo sarebbe già previsto tra gli impegni del centrodestra.
Nelle linee programmatiche del sindaco è indicata, infatti, l’implementazione del verde pubblico, tramite l’incremento della cosiddetta “foresta urbana” o “verde verticale”, con l’impianto di 1000 nuovi alberi all’anno.

Il 4 febbraio, durante l’approvazione della mozione per aderire a M’illumino di meno, era accaduta la stessa cosa e, nonostante il Consiglio comunale abbia approvato il documento all’unanimità, ancora oggi non si sa cosa abbia organizzato l’Amministrazione per questo venerdì 6 marzo 2020: l’illuminazione di quale monumento verrà simbolicamente spenta? Quali iniziative di sensibilizzazione alla sostenibilità saranno promosse? Dove si svolgeranno i primi progetti di forestazione urbana di cui ha parlato l’assessora Piroddi?

Io davvero non so come possiamo fidarci di questi signori, che al di là dei proclami continuano a tagliare e capitozzare gli alberi della nostra città in maniera così scellerata”. Si attende ora la replica della maggioranza di centrodestra e della giunta Truzzu.


In questo articolo: