Cagliari: scatta l’operazione Sampdoria:settima giornata di campionato

I rossoblù in campo alla ricerca dei tre punti

Oggi, domenica 19 Ottobre 2014, allo stadio Sant’Elia il Cagliari disputerà un fondamentale match casalingo contro la Sampdoria. Un Cagliari che ancora fatica a trovare la sua giusta dimensione zemaniana che spera di trovare la via del gol contro i blucerchiati. Dall’altra parte una squadra che viaggia sulle ali dell’entusiasmo, una squadra che ora ambisce a qualcosa di più che una semplice salvezza.

Casa Cagliari

Pochi dubbi per quanto riguarda la formazione rossoblù. Tra i pali Cragno, i terzini dovrebbero essere Balzano ed Avelar, supportati da due centrali di difesa come Capuano e Bendedetti, entrambi all’esordio. I due dovranno rimpiazzare Cepitelli e Rossettini: il primo è infortunato, l’altro semplicemente squalificato. A centrocampo mister Zeman dovrà fare a meno di Conti, bloccato ai box per un affaticamento muscolare. Al suo posto è pronto Crisetig, supportato in mediana da Ekdal e Dessena. Attacco classico molto proabile, con Ibarbo, Sau e Cossu.

Casa Sampdoria

Il grande assente per i blucerchiati è Alessio Romagnoli, corteggiato dal Cagliari in quanto prediletto di Zeman. Il ragazzo è infortunato e non prenderà parte al match. In porta quindi spazio a Viviano, in difesa pochi dubbi su De Silvestri, Gastaldello, Silvestre e Cacciatore.Il centrocampo e l’attacco dovrebbero essere gli stessi con Palombo, Obiang e Soriano nella zona nevralgica del campo e Gabbiadini, Okaka ed Eder là davanti

I precedenti

Il bilancio al Sant’Elia nella massima serie è largamente a favore del Cagliari, che su 29 incontri ne ha portati a casa ben 16, perdendo solo 4 volte. L’ultima volta nel 2007, con un pesante 0-3 firmato Volpi, Caracciolo e Maggio.

Probabili formazioni

Cagliari(4-3-3): Cragno; Balzano, Benedetti, Capuano, Avelar; Crisetig, Ekdal, Dessena; Cossu, Sau, Ibarbo. All. Zeman

Sampdoria(4-3-3): Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Cacciatore; Palombo, Obiang, Soriano; Gabbiadini, Okaka, Eder. All. Mihajlovic

Calcio d’inizio: ore 15, stadio Sant’Elia, domenica 19 ottobre 2014.

Arbitro: Andrea Gervasoni di Mantova