Cagliari-Sassuolo 1-0, Deiola firma la vittoria rossoblù che può valere già mezza salvezza

Un Cagliari granitico, arrembante nel primo tempo e attento e concentrato nel mantenere il risultato nel secondo, questa volta sino alla fine

Un Cagliari quasi perfetto. Uno a zero al Sassuolo, gol vincente di Deiola, e tre punti che significano una prima importante ipoteca sulla salvezza. Deiola firma il successo per un traguardo che, come ha affermato Mazzarri a fine partita, “può valere come due scudetti”. Un Cagliari granitico, arrembante nel primo tempo e attento e concentrato nel mantenere il risultato nel secondo, questa volta sino alla fine. Solo un errore nel finale poteva costare caro, quello di Lovato che ha lasciato una palla gol a Raspadori sulla quale è stato bravissimo Cragno. Ma questa volta ad incepparsi è stato l’attacco del Sassuolo, con Dionisi molto duro a fine partita. Ottima ancora una volta la prova di Grassi a centrocampo, la squadra è tornata ad essere aggressiva e compatta ed è riuscita a vincere dopo ben cinque sconfitte di fila. Domenica prossima la super sfida a Marassi contro un Genoa disperato dirà se il Cagliari può addirittura conquistare in anticipo la salvezza.


In questo articolo: