Cagliari, Salvini 40 minuti in tribunale: il leader della Lega a pranzo con Solinas

Il processo contro Mauro Aresu, per gli insulti via social, aggiornato a fine aprile. Salvini esce dal retro del tribunale, fischi da anarchici e antifascisti. Ora l’incontro riservato col presidente sardo, probabilmente al ristorante Lo Scoglio, ma la location potrebbe cambiare all’ultimo. Alle 16 via agli incontri con i leghisti sardi all’hotel Regina Margherita. GUARDATE il VIDEO ESCLUSIVO

È durato circa 40 minuti il round del processo che vede da un lato Matteo Salvini e dall’altro Mauro Aresu, quest’ultimo trascinato in tribunale dal leader della Lega per un post ingiurioso scritto, qualche anno fa, su Facebook, quando Salvini era ministro dell’Interno. Salvini è entrato e uscito dal retro del tribunale: all’esterno una cinquantina di contestatori. Al passaggio dell’auto del leader leghista non sono mancati cori e parolacce, anche all’indirizzo delle Forze dell’ordine. Matteo Salvini non si è fermato a parlare con la stampa fuori dal tribunale ma si è subito diretto al pranzo con Christian Solinas, probabilmente allo Scoglio. Anche se la scelta del ristorante potrebbe cambiare all’ultimo. Nel pomeriggio, dalle sedici, gli incontri con i rappresentanti politici sardi della Lega all’hotel Regina Margherita, prima della conferenza stampa, prevista alle diciotto.


In questo articolo: