Cagliari, salvato il braccio del ragazzo ferito a Castiadas: il piccolo miracolo al Marino

Un piccolo miracolo, quello dei medici dell’ospedale Marino di Cagliari: sono riuscito a salvare il braccio del ragazzo di 15 anni rimasto ferito a Castiadas, scongiurando l’amputazione. Un lavoro straordinario quello dell’equipe di Chirurgia guidata da Luciano Cara

Un piccolo miracolo, quello dei medici dell’ospedale Marino di Cagliari: sono riuscito a salvare il braccio del ragazzo di 15 anni rimasto ferito a Castiadas, scongiurando l’amputazione. Un lavoro straordinario quello dell’equipe di Chirurgia guidata da Luciano Cara: la situazione sembrava compromessa già ieri sera, quando il giovane dopo l’incidente in campagna con la trinciatrice era arrivato con un arto in condizioni a dir poco disperate. Quando tutte le speranze sembravano svanite, l’operazione è riuscita, anche se solo nei prossimi giorni si saprà se il pericolo amputazione è stato definitivamente scongiurato. Perchè il braccio è stato miracolosamente “riattaccato”.

Una vicenda terribile quella del ragazzino del Sarrabus, rimasto coinvolto in un drammatico incidente mentre lavorava in campagna. Il giovane lavorava con un trattore e al momento dell’accensione è scivolato restando impigliato sulla trinciatrice,