Cagliari, rubano cento metri cubi d’acqua dalle fontanelle pubbliche: 3 imprenditori denunciati

Hanno riempito le cisterne delle loro ditte aiutandosi addirittura con un furgone. Il loro tour cittadino particolare non è però sfuggito agli agenti della polizia Locale


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ladri d’acqua nei guai a Cagliari. Tre imprenditori, titolari di altrettante aziende dell’hinterland, sono stati beccati dagli agenti del pronto intervento della polizia Locale di Cagliari. I poliziotti sono intervento dopo varie segnalazioni ricevute dai cittadini. I furbetti sono stati sorpresi dopo aver preso ben cento metri cubi d’acqua dalle fontanelle pubbliche, situate in diversi punti della città, attraverso l’ausilio di autocarri dotati di cisterne, per utilizzarla nelle loro aziende. 

 

Tutti e tre saranno denunciati per il reato di “furto” di acqua. Uno dei furgoni utilizzati, inoltre, non poteva nemmeno essere guidato ed è stato sequestrato per 90 giorni.


In questo articolo: