Cagliari, ruba pc dalla tabaccheria ma viene incastrato dalle telecamere: “Chi lo riconosce?”

È entrato a volto scoperto nella tabaccheria di via Santa Gilla, strappando il computer portatile dalla presa e fuggendo a gambe levate. Le telecamere di sicurezza erano accese, sos del titolare: “Aiutatemi a dare un nome al ladro”.

di Paolo Rapeanu

Tutto in pochi secondi. È entrato nella tabaccheria mentre il titolare era nel retro ad aiutare sua cugina nelle pulizie. Ha strappato il pc portatile dalla presa di corrente e, senza troppi complimenti, se l’è data a gambe. È quello che si vede nelle registrazioni delle telecamere di sicurezza della tabaccheria di via Santa Gilla, gestita da cinque anni da Matteo Boi. Che non si è perso d’animo, 3 ha pubblicato sul suo profilo Facebook due video, in uno dei quali si vede chiaramente un uomo entrare nel negozio, prendere il pc portatile e fuggire.

“Chiedo a tutti i miei contatti di aiutarmi a riconoscere il ladro”. Il titolare ha già presentato denuncia ai carabinieri, consegnando ai militari le registrazioni. Il malvivente, quindi, potrebbe davvero avere le ore contate.


In questo articolo: