Raccolta dei rifiuti a Cagliari, parte la rivoluzione: la spazzatura si pagherà a peso

Presto il Comune introdurrà il nuovo sistema di tariffazione puntuale. I rifiuti verranno pesati e in base al risultato verrà calcolata la tariffa. Ecco la procedura

La spazzatura si pagherà a peso. Presto il Comune introdurrà il nuovo sistema di tariffazione puntuale. La nuova procedura sarà presentata alla stampa la settimana prossima e sono in programma anche incontri coi cittadini nei vari rioni.

Per capire meglio come funzionerà un aiuto può darlo il capitolato d’appalto sull’Igiene del suolo, la cornice all’interno del quale si muove la raccolta porta a porta in città.

Secondo l’appalto il sistema di tariffazione puntuale serve disincentivare la produzione del rifiuto secco residuo non riciclabile (il quale finisce all’inceneritore e costituisce dunque un costo per l’amministrazione) e a introdurre meccanismi premianti per il conferimento delle frazioni riciclabili (plastica, carta, ecc, dalle quali l’amministrazione trae un vantaggio economico).

Come? La soluzione dovrebbe ruotare attorno alla pesatura del rifiuto. I mezzi delle aziende che ritirano i rifiuti dovranno effettuare il riconoscimento istantaneo e automatico di tutti i contenitori per la raccolta differenziata (mastelli, bidoni carrellati, cassonetti) per tutte le frazioni di rifiuti, tramite la letture dei trasponder indicati nei contenitori.

Inoltre la società che ha in carico l’appalto dovrà allestire e rendere funzionante a bordo degli automezzi per la raccolta dei rifiuti un apparato idoneo alla pesatura automatica di tutti i contenitori della raccolta per tutte e 5 le frazioni. I dati raccolti saranno integrati con la centralina di bordo dedicata al riconoscimento dei contenitori: sarà dunque possibile associare il peso del rifiuto conferito all’utenza.

Oggi al Comune in pochi si sbilanciano. Maggiori dettagli arriveranno la settimana prossima. Assieme alle risposte sui dubbi sollevati: circa le attrezzature per la pesatura in dotazione, il sistema da adottare per la tariffazione puntuale nei condomini e sulle morosità.


In questo articolo: