Cagliari, polemica sui voucher: “Ora come pagheremo i giovani?”

Dopo la decisione del governo di abolire i voucher, alcuni commercianti cagliaritani non ci stanno: “I giovani? Li pagavo coi voucher. Ora non posso farli venire, devono stare a casa…”

Polemica sull’abolizione dei voucher anche a Cagliari. Dopo la decisione del governo di cancellarli, qualche problema in più ci sarà per le imprese. Tanto che un barista della Marina su Fb denuncia: “Il governo non perde tempo per fare altre scelte sbagliate. Ho 4 dipendenti regolarmente assicurati. E poi due studenti che venivano due giorni la settimana coi voucher. Non potevano venire più giorni perché devono studiare. Non potevo fargli un contratto per 16 ore al mese. Li pagavo coi voucher. Ora non posso farli venire, devono stare a casa. Complimenti a questi sindacati che pensano ai corsi professionali e questa estrema sinistra che non sa neanche dove è messa..”. 


In questo articolo: