Cagliari, Pirri a misura di cittadini: più mezzi pubblici e bicilette

Seconda edizione di “Urban Center”, la rivoluzione verde per uno stile di vita attivo


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Una città a misura di cittadino, seconda edizione di “Urban Center”, la rivoluzione verde per uno stile di vita attivo: numerosi relatori illustreranno dal potenziamento dei mezzi pubblici alle bici per i disabili, dalle storie di cicloturismo alle donne in bici. Non solo: la sartiglietta in bicicletta, un tour botanico nel parco e tante altre attività faranno da cornice all’evento. In programma domani mattina a partire dalle 9 presso il parco dell’Ex Vetreria, un ricco programma per parlare di come la città può essere ampiamente vivibile e salutare spogliandosi degli abiti caotici e frenetici ai quali i cittadini sono abituati. Piccole ma strategiche azioni mirate alla valorizzazione del trasporto ecologico e all’uso, o abuso, delle aree verdi presenti. “La Municipalità ha promosso e voluto fortemente la realizzazione dell’evento Pirri Urban Center nella sua seconda edizione considerandolo di primaria importanza” spiega la Presidente Maria Laura Manca.

“L’evento assume una duplice valenza, quella di coinvolgere e sensilizzare la comunità su aspetti inerenti la vita quotidiana partire dai più piccoli, e ancora accompagnare e sostenere quelle associazioni di volontariato che a Pirri operano in settori che riteniamo di importanza vitale per tutta la cittadinanza pirrese.

La speranza, a conclusione del nostro mandato è quella di lasciare un’eredità di valori, principi e idee di qualità della vita e sostenibilità che speriamo sia fatta propria dall’amministrazione per prima e dalle stesse associazioni coinvolte in questo percorso, e che possa proseguire nel tempo perché crediamo sia urgente un cambiamento di impostazione nella nostra realtà di tutti i giorni da cui non possiamo più prescindere”.

“Pirri, per il secondo anno è protagonista di questo evento, ricco di relatori e tecnici – aggiunge Riccardo Cabras – che promuovono soluzioni sostenibili, progetti di riqualificazioni urbane per una città a misura di persona, migliorando gli spazi urbani per renderli vivibili e sicuri, e ancora dibattiti e laboratori per tutte le età. Sarà una domenica all’insegna della sostenibilità, per promuovere programmi e azioni da mettere in atto per migliorare la vivibilità futura delle nostre città”.


In questo articolo: