Cagliari piange Martina, il suo sorriso d’oro spezzato:”Anima fragile”

Domani i funerali della bellissima modella morta a Cagliari. Sgomento in città, tantissimi i messaggi di cordoglio: “Che dispiacere non averti potuto aiutare”. Il post commovente della sorella Monica: “Buon viaggio piccola sorellina mia, non sarà mai più lo stesso senza di te, sei e sarai nel mio cuore sempre”

Un messaggio, poche righe con un ricordo, centinaia di messaggi sulla sua bacheca, i post struggenti con i cuori e pensieri belli di ricordo su altrettanti profili di chi la conosceva, di chi le voleva bene e adorava il suo splendido sorriso, il suo essere buona con tutti. Il giorno dopo la notizia della morte di Martina, (il suo cuore ha smesso di battere nella tarda mattinata di ieri, dal reparto di Rianimazione del Brotzu dove era ricoverata dallo scorso 17 ottobre), è una domenica di dolore, soprattutto perché tutti erano appesi a quel filo di speranza, giorni interi di irrefrenabile voglia di avere qualche flebile e buona notizia dai medici.

I RICORDI. “Svegliarsi sapendo che non ci sei più mi fa stare troppo male Marty”… e ancora Carissima vogliamo ricordarti così…. Bella e spensierata come queste foto che hai fatto a casa nostra . Sei un’angelo che veglierà i tuoi cari…..Eri e sarai un raggio di sole R.I.P….Ciao Martina” ..”Ti voglio pensare così in questo momento, un po’ libera e un po’ malinconica, perché forse non eri sicura neanche tu e lo sai quanto ci mancherai e quanto mi mancherai, quanto sarà dura non avere più una sorella per lo più l’unica che avevo, non avere più te. Hai provato a lottare e riprenderti la tua vita per avere una seconda possibilità ma purtroppo era troppo difficile e il tuo corpo se pur forte non ha più retto; io lo so che mi sentivi e me l’hai dimostrato in questi giorni, ci siamo strette le mani e ho sperato che avremmo continuato a farlo. Buon viaggio piccola sorellina mia non sarà mai più lo stesso senza di te. Sei e sarai nel mio cuore sempre….“Una ragazza carina, giovane, educata e sorridente, apparentemente felice – si legge in una delle tante bacheche sul social di chi la conosceva – per la quale ho provato un forte affetto nei 5 anni trascorsi in Comune. Purtroppo la mente umana spesso è imperscrutabile ed i rapporti cordiali, ma superficiali, raramente consentono di poter conoscere veramente le altre persone. Rimane il dispiacere e un forte senso di disagio per non aver saputo (o potuto) aiutare un’anima fragile”. 

“Eri poco più che un’adolescente quando la tua simpatia ed i tuoi occhi espressivi hanno incontrato i miei – scrive Anna Mattarocci – ti ho sempre vista con gli occhi di una mancata mamma quale io sono, e da allora il tuo sorriso, come quello di tante tue coetanee mi ha sempre dato una carica indescrivibile. Il ricordo più bello che ho di te, non è soltanto quello di quando tante volte ci siamo incontrate per lavoro,ma quello di quando ogni mattina, passando davanti al mio negozio, mi mandavi i baci dicendomi: ciao Annina, buona giornata. ….Tu eri così….semplice e raggiante….è così che voglio ricordarti stellina mia. Ogni parola in questo momento è futile…insignificante. ….il dolore della tua mamma insopportabile….così come quello del tuo adorato papà e di tua sorella che si tormentano con mille domande…..la tua storia deve essere d’esempio per tutti noi, abituati ad arrabbiarci, a rincorrere qualcosa ogni santo giorno, scordandoci quei piccoli valori della vita come l’amore….per se stessi e per gli altri. Ci ha lasciato un messaggio ben chiaro: amatevi forte…ed è quello che inizierò a fare da oggi. Il mio cuore non ti lascerà mai stella mia”.

I FUNERALI. Così non è stato purtroppo, il dolore, lo sconforto, la rabbia, l’amarezza lasciano spazio a qualche preghiera, i suoi familiari sono stretti attorno ad un mare di affetto e di cordoglio di chi conosceva quel piccolo angelo che troppo presto è volato lassù. La ragione lascia spazio al dispiacere e al dolore di chi conosceva e le voleva un mare di bene. Domani, lunedì 7 novembre, alle ore 15, nella chiesa della Santissima Annunziata, nel Corso Vittorio Emanuele a Cagliari, saranno celebrati i funerali. 


In questo articolo: