Cagliari piange Enrico Cocco, a 95 anni se ne va il “papà” dei rossoblù

Le corse indimenticabili sulla fascia destra, centinaia di gare giocate col Cagliari e 40 gol: I tifosi rossoblù dicono addio a una delle migliori ale, l’ultimo saluto al cimitero di San Michele

Ha contribuito a scrivere le pagine più belle del Cagliari degli anni Quaranta. Centinaia I match giocati da Enrico Cocco, maglia numero 7, per tutto Chicco, tantissimi chilometri macinati sulla fascia destra, tanto da meritarsi il soprannome di “Littorina”. Dieci stagioni tonde sempre in rossoblù, prima di passare ad un’altra squadra sarda, la Tharros. Ecco chi è stato Enrico Cocco. Un sardo con la S maiuscola, convintissimo nel dire “no, grazie” a club quali Genoa e Milan proprio per l’amore sconfinato che nutriva per la sua Sardegna. L’ex rossoblù si è spento oggi all’età di novantacinque anni: per tanto tempo è stato, vista l’età, il “papà” dei rossoblù.

Il suo funerale sarà venerdì 29 marzo, di pomeriggio, nella cappella del cimitero cagliaritano di San Michele. Amici, conoscenti e tifosi si preparano a salutare per l’ultima volta “Littorina”. 



In questo articolo: