Cagliari, paura al Ss. Trinità: “Fiamme in Psichiatria 2 nell’orario delle visite ai pazienti”

Caos nel reparto di Psichiatria 2 dell’ospedale di Is Mirrionis: “Qualcuno avrebbe incendiato delle lenzuola, il reparto è stato invaso dal fumo”

Lunghissimi minuti di paura nel reparto di Psichiatria 2 del Santissima Trinità di Cagliari. Poco dopo le diciannove, proprio durante l’orario delle visite, “sono divampate delle fiamme nella stanza dove vengono conservati anche materassi e lenzuola. Qualcuno potrebbe aver appiccato il fuoco e il fumo ha subito invaso gran parte del reparto”. A denunciare il fatto è il segretario provinciale della Fials, Paolo Cugliara. “In quel momento, tra pazienti, parenti e personale medico c’erano almeno venticinque persone. Un gruppo di infermieri ha subito fatto uscire tutti all’esterno mentre qualche loro collega, armato di estintore, è andato a spegnere le fiamme”. Sul posto è intervenuto anche “uno degli addetti dell’antincendio dell’Ats”, racconta Cugliara. “Alla fine, per fortuna, non è rimasto ferito nessuno”.

 

Ci sarebbe comunque da registrare, stando alle parole del sindacalista, “una guardia giurata rimasta intossicata dopo esser arrivata a dare una mano per spegnere le fiamme”. Qualche polemica, da parte di Cugliara, sulla macchina dei soccorsi: “È ormai obsoleta, visto che sarebbero dovuti intervenire almeno due addetti dell’antincendio dell’Ats, e invece ce n’era solo uno a disposizione”