Cagliari, ok ai lavori nei parcheggi di via Caprera e piazza Nazzari: in arrivo 600 posti auto

I lavori saranno messi a gara nelle prossime settimane e consentiranno di eseguire le opere edili e sugli impianti necessarie perché entrambe le strutture, ora inutilizzate, possano ottenere il CPI ed essere finalmente aperte alla cittadinanza

Oltre 600 nuovi posti auto saranno disponibili nel centro cittadino grazie ai lavori previsti nei due progetti approvati oggi dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Mobilità Luisa Anna Marras.

Si tratta, rispettivamente, del progetto esecutivo per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi (CPI) del parcheggio in struttura di piazza Nazzari e del progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di adeguamento del silos in via Caprera.

Le opere, molto attese, saranno realizzate grazie alle risorse trasferite dalla Regione Sardegna a seguito di specifici accordi, pari a 250.000 euro per il parcheggio di via Nazzari e a 600.000 euro per il parcheggio di via Caprera.

I lavori saranno messi a gara nelle prossime settimane e consentiranno di eseguire le opere edili e sugli impianti necessarie perché entrambe le strutture, ora inutilizzate, possano ottenere il CPI ed essere finalmente aperte alla cittadinanza.

Poiché la politica della sosta è parte integrante del sistema della mobilità, con questi interventi si metteranno a disposizione per tutti i cittadini posti auto molto richiesti nella zona prossima all’area pedonale del centro storico e nel quartiere San Benedetto. I due progetti hanno infatti l’obiettivo di recuperare strutture già esistenti a favore di residenti e utenti dei numerosi servizi pubblici e commerciali presenti nei due quartieri interessati dagli interventi.