Cagliari, ombrelloni e un banco in piazza senza permesso: stangata da oltre 8 mila euro a “Manow”

Guerra dell’amministrazione contro la malamovida in città. Multa al noto ristorante bistrot della piazza “Giardino Fonsarda” di via dei Visconti: occupati 50 mq di suolo pubblico senza autorizzazione con 2 botti, 2 ombrelloni e un banco.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Otto mila e 250 euro di multa in 4 rate. La stangata è per il Bar Ricevitoria “Manow”, all’angolo tra di via dei Visconti e via Giudice Costantino. Rientra nella linea dura che l’amministrazione sta mandando avanti da tempo contro le occupazioni abusive di suolo pubblico in città.
La polizia municipale il 24 novembre scorso alle ore 17:25, ha trovato 12 tavolini, 32 sedie, 2 botti, 2 ombrelloni, un banco e una tensostruttura attrezzata con tavoli e sedie utilizzati per la somministrazione di alimenti e bevande, nella piazza “Giardino Fonsarda” e sul marciapiede davanti alle vetrine del locale, ricoprendo una superficie di 99,92 mq in difformità rispetto all’autorizzazione che invece prevede un’occupazione totale di soli 45 mq.
Emergono quindi l’occupazione in eccedenza di 54,92 mq rispetto alla superficie concessa (superiore al 30% rispetto al limite assegnato) e il superamento della densità degli allestimenti presenti nell’area (2 botti, 2 ombrelloni e un banco). Il Comune ha quindi deciso di sospendere la concessione vigente (e quindi impedire la somministrazione all’aperto all’attività) per 33 giorni, dall’11 gennaio al 12 febbraio 2024 compreso. La società ha chiesto però la conversione in sanzione economica e andrà a pagare a 250 euro per ogni giorno di sospensione: in totale sono 8 mila e 250 euro da versare in 4 rate.


In questo articolo: