Cagliari, ok dall’Assl. Riapre la discoteca Cocò: niente paure, stasera si balla

Musica e balli di nuovo permessi nella discoteca cagliaritana, confermata la serata di stasera: finalmente si torna a ballare. L’Assl firma l’ordinanza per la riapertura, stop allarme meningite. I titolari: “Torniamo a far trionfare il sano divertimento, vi aspettiamo”

L’ordinanza di riapertura è stata firmata dall’Assl. Il Cocò riapre i battenti dopo uno stop di qualche giorno. I titolari hanno svolto tutte le operazioni richieste, le “carenze igieniche e sanitarie” – cioè armadietti da piazzare, resina del pavimento da riposizionare e acqua calda nei bagni del personale – sono state sanate e i giovanissimi possono, quindi, ritornare a ballare nella discoteca di via Newton. Che era stata  chiusa precauzionalmente dopo l’allarme meningite.

Tanta la felicità del titolare, Federico Cordeddu. “È la fine di una bufera, per alcuni versi anche ingiusta perché alimentata da falsità scritte sui social. Riapriamo già dalla serata di sabato 31 marzo, speriamo che da ora in poi trionfi solamente la musica”.


In questo articolo: