Cagliari, odissea vaccinazioni alla Fiera: “Tutti in fila in attesa del nostro turno”

Ancora code fuori dagli hub vaccinali cagliaritani, l’ennesimo pomeriggio di passione per centinaia di sardi. La testimonianza: “Cinque minuti tra una persona e l’altra, fanno entrare a blocchi”

La coda c’è, l’ennesima fotografia scattata fuori dagli hub vaccinali della Fiera di Cagliari parla da sola. Mercoledì pomeriggio, centinaia di persone in attesa della inoculazione della dose. Le attese non sono infinite, ma le code sono comunque lunghe: “Hanno fatto entrare mio marito, un insegnante, per essere vaccinato, dopo venti minuti. Gli hanno detto di presentarsi alle due, l’ho accompagnato e lo sto attendendo fuori”, spiega Alessandra A., 55enne cagliaritana. “C’è chi si lamenta, è normale. Questo, forse, perchè hanno dato orari distanziati di cinque minuti. Quattordici, quattordici e cinque, quattordici e dieci: fanno entrare per blocchi, ma ci sono comunque dei ritardi”.