Cagliari, nuovo look dopo decenni per i palazzi di via La Somme: “Facciate e ascensori nuovi, rifaremo anche le fogne”

Svolta per le palazzine popolari dietro la chiesa di San Michele. Confronto, anche duro, tra i residenti e il sindaco Paolo Truzzu: “Lavori finiti tra un anno, abbiamo trovato i soldi”. L’assessora ai Lavori pubblici Deidda: “Ci sono abitanti che contribuiranno alle spese di rifacimento dei palazzi”. GUARDATE il VIDEO

Nuovo look, dopo decenni, per i palazzi di via La Somme a Cagliari. Nelle case popolari dietro la chiesa di San Michele arriveranno gli ascensori e un restyling di tutte le facciate, alcune delle quali versano in condizioni pietose. Ad annunciare il via ai lavori, “tra un mese”, è il sindaco Paolo Truzzu, che ha visitato i residenti delle palazzine insieme all’assessora ai Lavori pubblici Gabriella Deidda: “Un confronto anche duro, quello con gli abitanti”, confessa Truzzu. Difficile pensare il contrario, visto che i lavori sono attesi da tantissimo tempo: “Le palazzine saranno nuove e ci sarà anche un efficientamento energetico, rifaremo le facciate”, dice il sindaco. La Deidda spiega che “abbiamo fatto tutti i prospetti per il sistema fognario e gli infissi, si tratta di un nuovo look e stiamo anche valutando l’installazione di ascensori per le persone che hanno problemi di disabilità. C’è stato un po’ di ritardo perchè dovevamo trovare tutti i proprietari e sentire i loro pareri, contribuiranno alle spese di rifacimento dei palazzi”.
Tempi? “Tra un mese via ai lavori, finiranno tra un anno”, promette Truzzu. “Dopo tante promesse fatte abbiamo trovato i soldi”.


In questo articolo: