Cagliari, nuovi guai per Martin Aru: condannato a cinque anni per spaccio di droga

Scatta la condanna per droga per Martin Aru, già in carcere nell’ambito dell’omicidio di Sandro Picci. Nella casa dove era agli arresti domiciliari, nella borsetta della fidanzata e nella casa del suo amico erano stato trovato nei mesi scorsi un etto di cocaina

Cagliari, nuovi guai per Martin Aru: condannato a cinque anni per spaccio di droga. Scatta la condanna per droga per Martin Aru, già in carcere nell’ambito dell’omicidio di Sandro Picci. Nella casa dove era agli arresti domiciliari, nella borsetta della fidanzata e nella casa del suo amico erano stato trovato nei mesi scorsi un etto di cocaina, soldi in contanti e un bilancino di precisione. Il giudice Alteri ha riconosciuto la “minima partecipazione al reato” ma Aru è stato appunto condannato a 5 anni e mezzo di carcere, come riporta oggi anche l’Unione Sarda.


In questo articolo: