Cagliari-Napoli, l’allarme scontri tra tifoserie: “Napoletani in tutti i settori”

Cagliari-Napoli lunedì prossimo alla Sardegna Arena, nello stesso giorno Mattarella a Cagliari. I siti dei tifosi del Napoli lanciano l’allarme: il settore ospiti potrebbe restare chiuso per mancanza di agenti, ma tanti napoletani stanno acquistando biglietti sparsi nei vari settori dello stadio.

Cagliari-Napoli lunedì prossimo alla Sardegna Arena, nello stesso giorno Mattarella a Cagliari. I siti dei tifosi del Napoli lanciano l’allarme: il settore ospiti potrebbe restare chiuso per questioni di ordine pubblico, ma tanti napoletani stanno acquistando biglietti sparsi nei vari settori dello stadio. I rapporti tra le due tifoserie sono tesissimi, c’è una storica rivalità. In attesa di conferme dalla Prefettura, che non ha diramato in merito notizie ufficiali, ecco l’allarme lanciato da diversi siti di Napoli, in particolare IlNapolista.it :”Lunedì 26 febbraio, alle ore 20.45, si giocherà Cagliari-Napoli. Il 26 febbraio è una giornata importante per Cagliari, e non tanto per il calcio. Saranno celebrati i settant’anni dello Statuto speciale della Sardegna e per l’occasione in città ci sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.L’imponente servizio d’ordine non consentirà di smistare agenti di polizia per l’incontro di calcio e quindi il settore ospiti – destinato ai tifosi del Napoli – rimarrà chiuso.

Quel che i tutori dell’ordine pubblico non avevano previsto è che i supporter azzurri hanno acquistato biglietti degli altri settori. Considerati i rapporti a dir poco tesi tra le due tifoserie, la vicinanza sugli spalti non ridurrà affatto i rischi per l’ordine pubblico. Anzi”.


In questo articolo: