Cagliari, mondo del nuoto in lacrime: addio all’allenatore Toni Satta

Era il tecnico responsabile del settore agonistico Nuoto della Saspo: “La sua Passione erano i “suoi” Atleti, che seguiva con grande impegno e professionalità, era un perfezionista, Amava coccolare i suoi nuotatori, ma allo stesso tempo, gli chiedeva impegno e sacrificio. Ci mancherai davvero”

E’ morto Toni Satta, tecnico responsabile del settore agonistico Nuoto della Saspo. Aveva 69 anni. Tanti i messaggi di cordoglio sui social network. “La sua Passione erano i “suoi” Atleti, che seguiva con grande impegno e professionalità”, si legge nella pagina della Fisdir Sardegna, “Toni era un perfezionista, Amava coccolare i suoi nuotatori, ma allo stesso tempo, gli chiedeva impegno e sacrificio, per poter raccogliere i successi nelle competizioni regionali e nazionali.

Di soddisfazioni ne ha avute tante, ma aspettavamo di rivederlo ancora a bordo vasca a fischiare e incitare i passaggi dei “suoi” Atleti della Saspo Cagliari, nelle corsie delle piscine.

La delegata regionale, lo staff e tutti gli Atleti, tecnici e dirigenti, delle Società Fisdir Sardegna, si stringono con affetto alla sua famiglia e alla sua società .

Ci mancherai davvero Toni Satta”.


In questo articolo: