Cagliari, minaccia il padre di picchiarlo e di incendiargli il negozio: arrestato

Cagliari, un arresto per maltrattamenti in famiglia

Cagliari, un arresto per maltrattamenti.

L’episodio si è verificato sabato mattina, quando è giunta sulla linea 113 una richiesta di aiuto per un’aggressione.

Il richiedente ha riferito che il proprio fratello si era presentato nel luogo dove lavora il padre, minacciandolo pesantemente con un manico di scopa e pretendendo del denaro.

La vittima, presente sul posto e visibilmente scosso, ha riferito agli operatori che il figlio aveva cercato di colpirlo con una scopa minacciandolo di percosse e di incendiargli l’attività commerciale qualora non gli avesse consegnato i soldi.

Il responsabile dell’aggressione, accompagnato in Questura, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia anche in ragione dei recentissimi episodi che lo stesso ha messo in opera nei confronti di tutti i familiari, per i quali è stato già segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Trattenuto presso le camere di sicurezza, è in attesa del processo previsto per la mattinata odierna.

 


In questo articolo: