Cagliari, maxi rissa tra 8 giovani in via Contivecchi: 27enne al Brotzu con un mese di prognosi

Calci e pugni poco prima dell’alba fuori da una discoteca, in sei scappano all’arrivo della polizia. Un ragazzo trasportato all’ospedale con ferite a un occhio e al naso. Indagini a tappeto della squadra mobile

Rissa tra otto persone fuori da una discoteca di via Contivecchi, a Cagliari, c’è un ferito. Il fatto è avvenuto verso le sei del mattino: dalle primissime informazioni ufficiali arrivate dalla questura, un gruppo di sei giovani avrebbe aggredito un’altra coppia di ragazzi. Uno dei due – un 27enne – ha avuto la peggio, ed è stato trasportato all’ospedale Brotzu: “frattura del pavimento orbitale destro e rottura del setto nasale”, molto probabilmente legato a un pugno ricevuto in pieno volto. All’arrivo delle due Volanti, coordinate dal dirigente Massimo Imbimbo, in sei sono scappati, riuscendo almeno per il momento a far perdere le tracce.

Sull’episodio è già in azione la squadra mobile, agli ordini del dirigente Marco Basile, che sta cercando, anche attraverso testimonianze, di risalire al l’aggressore del 27enne.


In questo articolo: