Cagliari, maxi operazione antidroga a Sant’Elia: sequestrato un quintale di hashish

Il blitz è scattato nell’appartamento di una palazzina in via Schiavazzi: si tratta di uno dei sequestri di hashish più ingenti degli ultimi anni. In manette sono finite due persone, denunciata una donna – GUARDATE IL VIDEO DELL’OPERAZIONE DEI CARABINIERI

Scacco alla droga, smantellata una filiera dello spaccio. Un quintale di hashish sequestrato in una maxi operazione dei carabinieri della stazione di Cagliari – San Bartolomeo nel quartiere Sant’Elia. Si tratta di uno dei più importanti sequestri eseguiti negli ultimi anni. In manette sono finiti due pregiudicati, una donna è stata denunciata.

Il blitz è scattato ieri pomeriggio in via Schiavazzi, qui i carabinieri supportati anche  dalle unità cinofile dell’Arma, hanno fatto irruzione in un appartamento. All’interno c’erano il proprietario, F. L., 28 anni, la convivente D.C., 38 anni, e un conoscente, M.P., 28 anni.

Nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno trovato nella camera da letto più di 100 chili di hashish suddivisi in 1000 panetti, ben nascosti in confezioni sigillate dentro alcuni bustoni neri. Nel corso della perquisizione hanno inoltre sequestrato circa venti grammi di marijuana, un bilancino di precisione, due coltelli intrisi di stupefacente e materiale per il confezionamento della droga.

I due uomini sono finiti in carcere a Uta, mentre la donna è stata denunciata.