Cagliari, Massimo Zedda festeggia la vittoria: brindisi, selfie e abbracci in piazza Garibaldi

Politici, sostenitori e tanti cittadini hanno salutato il neo sindaco. In piazza anche la presidentessa della giunta regionale Alessandra Todde: “C’è finalmente un’aria diversa e credo che da questo momento in poi anche l’Italia guarderà alla Sardegna”. VIDEO


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Centinaia di persone in piazza Garibaldi a Cagliari per festeggiare la vittoria di Massimo Zedda alle comunali. Politici, sostenitori e tanti cittadini hanno salutato il neo sindaco in pectore. In piazza anche la presidentessa della giunta regionale Alessandra Todde. “È importante avere un’amministrazione regionale in sintonia con amministrazione comunale”, ha sottolineato Zedda, “da subito inizieremo un lavoro insieme per avere un’amministrazione regionale in piena sintonia con quella del Comune di Cagliari e degli altri centri sardi, che potranno intraprendere un percorso di sviluppo per dare ai tanti ragazzi e ragazze sarde un cammino di libera scelta, quella di rimanere o andare via da quest’Isola”.

 

 

“La Sardegna deve festeggiare: abbiamo conquistato la capitale della Sardegna”, esordisce sorridente la governatrice, “ho sempre detto che la strada giusta era quella della coalizione, l’ho difesa, anche in momenti in cui non era possibile trovare accordi, e i risultati di oggi dimostrano che il cammino che abbiamo intrapreso è quello giusto. La Sardegna oggi ha molto da festeggiare soprattutto perché il centrosinistra è cresciuto – analizza la governatrice, ha preso la capitale della Sardegna, anche la città di Alghero, e adesso stiamo incrociando le dita per Sassari. C’è finalmente un’aria diversa e credo che da questo momento in poi anche l’Italia guarderà alla Sardegna”.


In questo articolo: