Cagliari, lieto fine per la minorenne bloccata a Roma: “Sta tornando a casa”

Dopo l’appello lanciato da Casteddu Online si mobilita la Regione: “La ragazzina e tutti gli altri passeggeri sono stati imbarcati sull’aereo”

Lieto fine per R. T., 17enne cagliaritana partita da Londra per tornare a Cagliari dopo aver ottenuto un primo ok dalla Regione ma poi rimasta bloccata all’aeroporto di Fiumicino dopo un improvviso stop sempre da parte della Regione, a causa delle nuove regole sugli spostamenti e sui viaggi per l’emergenza Coronavirus. Dopo l’appello lanciato da Casteddu Online, arriva la svolta. La ragazzina, così come tanti altri passeggeri, si è potuta imbarcare sul volo Fiumicino-Cagliari delle 21:50. A Elmas l’attendono i suoi genitori, desiderosi di riabbracciarla. “La minorenne è tornata a casa regolarmente con qualche controllo in più, ma è in aereo e rientra fra qualche minuto. Sia lei sia i tanti a Fiumicino”, spiega la Regione, “sono stati imbarcati”.


In questo articolo: