Cagliari, Lega contro Truzzu: “Caos rifiuti e vandalismo a Sant’Elia”

Il sindaco è nel mirino del Carroccio dopo l’esclusione dalla giunta comunale del coordinatore cittadino (ed ex assessore alla Sicurezza) Carlo Tack: “Speriamo che dopo aver mangiato la torta il sindaco si ricordi del quartiere di Sant’Elia.

La guerra della Lega a Paolo Truzzu. Il sindaco è nel mirino del Carroccio dopo l’esclusione dalla giunta comunale del coordinatore cittadino (ed ex assessore alla Sicurezza) Carlo Tack: gli attacchi riguardano le condizioni di Sant’Elia.

“Il Comune dichiara di voler delocalizzare la movida (anche) verso il Parco degli anelli. Ecco il parco degli anelli”, esclama postando le foto della devastazione che incombe (punti luce abbattuti, chioschi vandalizzati) sulla grande area verde di Sant’Elia”. Ironizza poi sulla partecipazione di Truzzu al compleanno di una nonnina del rione: “Speriamo che dopo aver mangiato la torta il sindaco si ricordi del quartiere di Sant’Elia”, ha scritto ancora Tack postando le immagini de cumuli di rifiuti che inquinano il quartiere.


In questo articolo: