Cagliari, “la variante inglese? È sempre Covid, venite a fare il tampone”

Test gratuiti oggi e domani in città, l’appello del sindaco Truzzu: “Spero vengano soprattutto i giovani, abbiamo riaperto le scuole da 5 settimane: bastano dieci minuti. In città meno di 300 positivi”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

A Cagliari ci sono “meno di trecento positivi al Coronavirus”. A dirlo è il sindaco Paolo Truzzu, presente nella scuola pirrese di via Enrico Toti, dove è stata allestita una delle diciassette palestre per effettuare i test per il progetto regionale “Sardi e sicuri”. Oggi e domani, anche alla Fiera, sarà possibile sottoporsi gratuitamente al controllo organizzato dalla Regione. “La variante inglese? È sempre Covid”, osserva il sindaco, spiegando che l’Ats comunica i casi di contagio senza differenziarli. I numeri del virus, quindi, sono abbastanza buoni nel capoluogo sardo, ma l’attenzione deve essere ovviamente massima.
“Spero che tra oggi e domani partecipino soprattutto i giovani e gli universitari. Abbiamo riaperto gli istituti da cinque settimane, bisogna capire qual è la reale situazione e questo screening è molto utile. Ci aspettiamo circa 80mila persone”.


In questo articolo: