Cagliari, la rabbia in viale La Playa: “Strada ancora sporca, ci proteggiamo dal virus ma il fango resta lì?”

I residenti e i commercianti di viale La Playa denunciano a Casteddu Online: “Il governo impone l’uso di mascherine e l’uso di disinfettanti prima di entrare nei centri commerciali, mentre, si è costretti a camminare sopra quel fango asciutto maleodorante proveniente dai pozzetti fognari durante le piogge torrenziali della settimana scorsa”

Cagliari, la rabbia in viale La Playa: “Strada ancora sporca, ci proteggiamo dal virus ma il fango resta lì?”. I residenti e i commercianti di viale La Playa denunciano a Casteddu Online: “La strada è ancora a oggi sporca di fango, ora asciutto ma maleodorante. Il governo impone l’uso di mascherine e l’uso di disinfettanti prima di entrare nei centri commerciali, mentre, si è costretti a camminare sopra quel fango asciutto maleodorante proveniente dai pozzetti fognari durante le piogge torrenziali della settimana scorsa. La pizzeria, il Bar al suo fianco, il barbiere e i vari commercianti in zona La Playa, lamentano a oggi che non sono ancora state pulite le strade, e il rischio batterico è la puzza, rimangono”


In questo articolo: