Cagliari, la disperazione di una ragazza: “Il mio cane sparito nel nulla, chi l’ha preso?”

Eleonora Demontis non riesce a darsi pace: “Il mio dolcissimo Chicco scomparso da venerdì da via Verdi, ho il terrore che qualcuno possa averlo rubato. Regalo 300 euro a chi me lo riporta”

La porta del suo appartamento di via Verdi lasciata aperta, “per una distrazione del mio coinquilino” solo per pochi minuti. In quel lasso di tempo il suo cane Chicco, un incrocio tra un pinscher e un chihuahua di cinque anni e mezzo, “è scomparso nel nulla”. È successo venerdì scorso, vero le 16:30. La sua padrona, Eleonora Demontis, studentessa 25enne, ha ormai esaurito le lacrime: “Il mio tesoro è riconoscibilissimo, ha delle cicatrici nel corpo ben visibili. Non si è mai allontanato da casa, ho il terrore che qualcuno l’abbia preso. Insomma, che mi sia stato rubato”, dice. “Purtroppo ha un microchip che non è a nome mio, ma del suo precedente padrone. Non so chi sia, visto che l’aveva abbandonato in mezzo alla strada”. Ed è proprio in una strada di Cagliari che, due anni fa, Eleonora ha trovato il cane: “Ho scelto di portarlo al sicuro con me, come mi è stato anche consigliato, all’epoca, dai carabinieri”.

 

Chicco è scomparso, Eleonora non sa dove sia: “Domano vedrò i filmati delle telecamere di un palazzo vicino al mio, in via Rossini. Spero di ritrovarlo, chiunque abbia sue notizie mi chiami al +393454996932. A chi me lo riporterà regalerò trecento euro”.


In questo articolo: