Cagliari, le immagini choc da piazza del Carmine: “Qui continuano a spacciare droga a tutte le ore”

Passaggi di dosi e soldi tra panchine e parcheggi, una terra di nessuno a pochi metri dal Municipio e dalla Stazione ferroviaria. La denuncia arriva dal comitato dei residenti di Stampace: “Non è bastato esporci già tante volte, rischiano per la nostra incolumità. La piazza è abbandonata”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Continua senza soluzione di continuità la vendita di droghe nella piazza che un tempo era della Madonna del Carmine e oggi è la piazza dello spaccio”. Così Adolfo Costa, presidente del comitato di Stampace, uno dei partecipanti al tavolo del Comitato sull’ordine pubblico convocato in passato dalla Prefettura, denuncia la situazione della grande piazza stampacina, ostaggio dei gruppo di spacciatori di sostanze stupefacenti. I passaggi di dosi e soldi avvengono tra panchine e parcheggi, una terra di nessuno a pochi metri dal Municipio e dalla stazione ferroviaria. La denuncia arriva dai residenti: “Non è bastato esporci già tante volte, rischiano per la nostra incolumità. La piazza è abbandonata”.

 

 

 

“Non sono bastate le denunce del comitato di Stampace”, aggiunge, “l’averci messo la faccia e il continuare a rischiare la propria incolumità. Ormai, siamo di fronte allo spaccio a tutte le ore. Quella che era la piazza di tutti i cagliaritani, la piazza più bella è una piazza dimenticata da amministratori e soggetti preposti all’ordine. Una triste fotografia del vissuto quotidiano” .


In questo articolo: