Cagliari, la “Cappella d’Arcais” di Bonaria riservata per sempre a Gigi Riva: “Campione ed esempio di valore civile”

La decisione in uno degli ultimi atti della giunta Truzzu. Lo spazio del cimitero monumentale dove i riposano i grandi della città tutto per la salma del bomber “per essere stato non solo un campione calcistico di straordinario talento ma ancor prima un cittadino distintosi quale esempio di semplicità, correttezza e valore civile per intere generazioni”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Gigi Riva riposerà per sempre nella “Cappella D’Arcais” del cimitero monumentale di Bonaria. La decisione arriva con uno degli ultimi atti della giunta guidata dall’ex sindaco Paolo Truzzu.
Il provvedimento fa riferimento al regolamento della disciplina del servizio mortuario e dei Cimiteri del Comune di Cagliari, modificato proprio qualche mese fa con l’introduzione di un articolo che consente all’amministrazione comunale la possibilità di “riservare una o più cappelle rientrate nella propria disponibilità o posti in seno alle stesse, per la sepoltura di cittadini, anche onorari, benemeriti o illustri che si siano distinti per valore civile e/o ingegno, nei diversi campi delle scienze, delle arti, della cultura, del lavoro, della scuola, dello sport o che si siano distinti per iniziative di carattere sociale, assistenziale, educativo e filantropico”.
Così alla morte di Gigi Riva, avvenuta il 22 gennaio scorso, Il Comune “nel riconoscimento non solo del fu campione calcistico di straordinario talento ma altresì, dell’indiscusso valore umano, esempio di correttezza e principi guida per intere generazioni” ha individuato quale luogo di sepoltura il Cimitero Monumentale di Bonaria.
E il servizio Lavori Pubblici ha fatto ricadere la scelta sulla “Cappella D’Arcais”, una delle 6 cappelle seriali riacquisite al patrimonio del Comune e ritenuta la più idonea, perché già restaurata e quindi in buone condizioni generali di conservazione, ma soprattutto perché priva di statue.
La famiglia di Gigi Riva ha accolto favorevolmente l’iniziativa dell’amministrazione comunale “così come l’intera comunità della regione”. La Cappella D’Arcais sarà quindi il luogo di sepoltura di Gigi Riva e sarà riservata esclusivamente alla salma dello storico bomber dello Scudetto del ’70 “per essere stato non solo un campione calcistico di straordinario talento ma ancor prima un cittadino distintosi quale esempio di semplicità, correttezza e valore civile per intere generazioni”.


In questo articolo: