Cagliari, impressionante fila di ambulanze al Ss. Trinità: “Pazienti in attesa da ore”

Una accanto all’altra, parcheggiate attaccate alle mura del pronto soccorso o fuori. Nuovo pienone, i volontari del 118 attendono il loro turno: e c’è anche chi, con a bordo un paziente con la febbre, aspetta “da 5 ore”. GUARDATE il VIDEO

Il Coronavirus continua a mettere sotto scacco il Santissima Trinità. Sono sedici le ambulanze in attesa, alle 19:15, nel piazzale esterno del Covid Hospital cagliaritano. A bordo altrettanti pazienti, tutti sospetti Covid. Dentro il pronto soccorso, i medici cercano di fare di tutto per abbassare i tempi di attesa, ma non sembra essere facile. “Siamo arrivati qui alle 14:30, abbiamo portato una donna da Quartu che ha la febbre a trentotto”, spiega uno dei volontari del 118 presenti nel piazzale. Che parla, snocciola dati, “ci sono dodici ambulanze, una è medicalizzata, un’altra sr n’è andata. Una si è dovuta parcheggiare fuori” e, poi, accende lo smartphone e mostra, con una videochiamata, la situazione in tempo reale. “Le lunghe attese sono legate a quante persone ci sono nella sala d’attesa e nel pronto soccorso”, spiega il volontario. L’unica soluzione? Attendere, controllando costantemente le condizioni dei pazienti a bordo. 


In questo articolo: