Cagliari, impresa edile nasconde al fisco oltre 390mila euro

Cagliari, pugno di ferro della Guardia di Finanza: scoperto un altro evasore totale, per 391.000 euro.

Cagliari, pugno di ferro della Guardia di Finanza: scoperto un altro evasore totale, per 391.000 euro.

Nel mirino delle Fiamme Gialle, questa volta, una società con sede nel capoluogo isolano e operante nel settore dell’edilizia. L’analisi delle scritture contabili e dei bonifici bancari disposti a favore dell’impresa ha permesso di verificare la sottrazione al fisco di ricavi per 391.000 euro e un’evasione dell’iva di oltre 63mila euro.

Per tre annualità la società ha operato come evasore totale.

  
  


In questo articolo: