Cagliari, il dolore degli amici di Steven e Angelica: “Addio, piccoli angeli”

Lui 18 anni, lei diciassette e incinta. Sono le vittime del terribile schianto avvenuto a Villasor. Tanti messaggi di cordoglio sui social: “Ora il cielo ha nuove stelle, siete voi”

Steven Carbini, 18 anni, e Angelica Lucia Angulo Gomez, diciassette anni e incinta. Sono loro le due giovanissime vittime del terribile incidente avvenuto a Villasor. I due erano a bordo di una Mercedes classe A quando si sono scontrati, sulla Ss 196, a un chilometro dal centro abitato, con il trattore guidato da un 64enne, fortunatamente non in pericolo di vita. Due morti (un ragazzo e una ragazza) erano a bordo di una Mercedes classe A. I soccorsi, per i due ragazzi, si sono purtroppo rivelati inutili. Un doppio dramma, due vite che si spezzano e il dolore degli amici e dei conoscenti di Steven e Angelica che “inonda”, con post e foto, i social. La notizia della loro morte chocca tante persone. 

 

“Non riesco a dire nulla in questo momento. Riposa in pace amico mio un bacio grandissimo”, scrive su Fb Martino D., che posta una foto di lui insieme a Steven. “Condoglianze amore mio. Ti sono vicinissima per questo tuo grandissimo dolore. Il tuo fratellone sarà sempre con te, sempre affianco a te. Proprio come ha sempre fatto. Vola alto Steven”, questo il commento sulla bacheca della sorella del 18enne morto, lasciato da Chiara F. Molto addolorata anche Marcella Vincis, che conosceva sia Steven sia Angelica: “Lui era molto amico di mio figlio e lei era venuta qualche volta a casa. Erano due ragazzi d’oro, con tutta la vita davanti, sono senza parole”, dice la donna, contattata da Casteddu Online. Su Fb li ha ricordati “unendo” le loro foto: “Angelica, non mi chiederai più le patatine fritte per pranzo ketchup e maionese, le tue preferite. E tu, mio caro Stiven, chi mi prepara il latte macchiato col cuore di cacao, chi?? mi stringe il cuore, ora in cielo ci saranno tre stelle che brilleranno in più”. 

 

 


In questo articolo: