Cagliari, il Covid continua a uccidere in Sardegna: altri tre morti al Santissima Trinità

Altre tre croci legate al virus tra le corsie dell’ospedale di Is Mirrionis. Due morti nella notte e uno poco dopo l’alba

Il Coronavirus continua a uccidere in Sardegna. Tre nuovi morti nell’ospedale cagliaritano del Santissima Trinità: i primi due decessi, a distanza di poco tempo, sono avvenuti nella notte. Il più recente, invece, nelle prime ore della mattina. Morti che arrivano da una domenica nella quale si erano registrati ben sette decessi. Il totale delle vittime, nell’Isola, sale a centonovantaquattro dall’inizio della pandemia.


In questo articolo: