Cagliari, i topi vincono il primo round all’Alfieri: scuola chiusa per un’altra settimana

Un intervento di derattizzazione non è stato sufficiente per debellare i roditori, l’istituto secondario di via De Gioannis sbarrato sino al 28 novembre. E saltano pure i colloqui


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Il weekend lungo, da sabato a ieri, per un primo intervento di derattizzazione, si è rivelato insufficiente. Così, il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu ha dovuto firmare una nuova ordinanza con la quale sbarra, sino al ventotto novembre prossimo, la sede dell’Alfieri di via De Gioannis. Le famiglie, i docenti, il personale Ata e gli educatori resteranno a casa per un’altra settimana, con le lezioni che riprenderanno solo martedì ventinove novembre. Saltano anche i colloqui, rinviati al cinque e sei dicembre, forse per la gioia di qualche studente. Il provvedimento di chiusura per consentire la derattizzazione non riguarda le classi che frequentano il Conservatorio di musica: per chi ha scelto l’indirizzo musicale le lezioni andranno avanti senza nessuna interruzione.


In questo articolo: