Cagliari, i carabinieri scoprono la Volkswagen con la cocaina: arrestati due giovanissimi di Uta

A nulla è valso il tentativo del conducente di disfarsi di un borsello contenente 10 dosi cocaina lanciandolo fuori dal mezzo. Ecco chi sono i due giovanissimi arrestati dai carabinieri

Cagliari, i carabinieri scoprono la Volkswagen con la cocaina: arrestati due giovanissimi di Uta. Nella serata del 29 settembre, a Cagliari, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del dipendente  N.O.R. hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, due giovani provenienti da Uta: si tratta di L.R. (26 anni) e S.L. (20 anni). Nell’occasione, durante un servizio finalizzato al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari operanti hanno notato una Volkswagen Polo di colore bianco dalla quale proveniva un forte odore di marijuana.

I Carabinieri hanno così deciso di procedere ad un accurato controllo del mezzo e degli occupanti che ha consentito di sequestrare circa 12 grammi di cocaina confezionata in 19 dosi di cellophane pronte per lo spaccio, un sacchetto contenente 5,25 grammi di marijuana e 285 € in contanti ritenuti provento dell’attività delittuosa.

A nulla è valso il tentativo del conducente di disfarsi di un borsello contenente 10 dosi cocaina lanciandolo fuori dal mezzo.

Oggi in sede di rito direttissimo sono stati convalidati gli arresti ed è stata irrogata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G.


In questo articolo: