Cagliari, per gli abitanti di San Benedetto seggio al Riva dopo 13 anni

Addio a via Piceno. Tornano i seggi alla scuola Riva e gli abitanti delle vie Carducci, Leopardi, Da Vinci, Alfieri, Pacinotti, Settembrini, Tiziano potranno votare nuovamente in piazza Garibaldi dopo 13 anni di disagi


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Addio a via Piceno. I cittadini residenti nelle vie Carducci, Leopardi, Da Vinci, Alfieri, Pacinotti, Settembrini, Tiziano, iscritti alla sezione elettorale n. 403 tornano alla scuola Riva, loro sede naturale e la sede naturale. Dal 2005 gli abitanti di della zona hanno sofferto i disagi, legati ai lavori di ristrutturazione dell’edificio che causarono il trasferimento della sezione nella scuola di via Caboni per le Comunali del 2006, al Dettori per le regionali del 2009 e poi nuovamente in via Caboni, e da qualche tempo nella scuola “De Amicis” di via Piceno, adiacente a piazza Kennedy.

Nell’80% dei casi si tratta di elettori over 70/80, molti dei quali bisognosi di assistenza, che consideravano arrivare fino a via Piceno un problema serio e che tale seggio posizionato lontano dalla loro zona di residenza il più delle volte scoraggiava ad esercitare il proprio diritto di voto, scriveva il consigliere del gruppo misto Alessandro Sorgia in un’interrogazione di qualche tempo fa, dove riportava le legittime proteste da parte dei residenti della zona, che si sentivano penalizzati.

E ora la sezione torna in Piazza Garibaldi, presso scuola Riva. A seguito dell’interrogazione di Sorgia l’assessore agli Affari generali Danilo Fadda ha riportato la situazione così come nella situazione originaria.