Cagliari, girano un video hard sulla Sella del Diavolo e lo pubblicano su un sito porno

Una coppia si apparta e realizza un filmato a luci rosse, poi lo carica su sito porno. Quindici minuti “vietati ai minori” già visti da decine di migliaia di persone

Hanno fatto sesso sulla Sella del Diavolo, filmandosi, e poi hanno pubblicato il video su uno dei principali siti internet pornografici. Protagonisti – almeno, stando alla loro descrizione – una ragazza polacca e un ragazzo sardo. Quindici minuti circa, dopo i primi novanta secondi di panoramiche tra cartelli, vegetazione e mare le scene diventano indiscutibilmente a luci rosse, in una zona frequentata, anche in estate, da amanti della natura o semplici turisti. Il video è stato caricato ieri, ma potrebbe non essere recente. Ciò che è certo è che, all’improvviso, qualcosa (o qualcuno) richiama l’attenzione della coppia. I due si alzano in piedi ma, dopo nemmeno un minuto, tornano a fare sesso.

 

 

I commenti, sul web, come al solito si sprecano: c’è chi “plaude” al coraggio della coppia e chi, invece, si indigna e ricorda che potrebbe esserci il tanto per prendersi una bella multa per “atti osceni in luogo pubblico”. Un reato, utile ricordarlo, depenalizzato.

 


In questo articolo: