Cagliari, esce di casa in ciabatte e scompare: sos per un 70enne malato e disabile

Un uomo è scomparso nel nulla dalla sua casa di Is Mirrionis. Malato e bisognoso di cure continue, vive da solo. L’sos dei parenti: “Potrebbe essere in stato confusionale. Siamo disperati, chiunque lo veda chiami le Forze dell’ordine”

È uscito di casa ieri – giovedì 11 aprile – ed è letteralmente scomparso nel nulla. Un 70enne, affetto da dei seri problemi di salute e ha anche un amministratore di sostegno, che è anche suo cognato. Cao si è allontanato dalla sua casa di Is Mirrionis nella quale vive solo e nella quale entrano solo i parenti e una collaboratrice che si occupa di provvedere ai suoi bisogni e gli somministra anche i farmaci che deve prendere ogni giorno. L’amministratore di sostegno e cognato ha presentato una denuncia di scomparsa alla polizia: “È uscito di casa tra le nove e mezzogiorno di ieri, quando la collaboratrice è andata a cercarlo e non l’ha trovato mi ha chiamato subito. Non ha nemmeno preso le chiavi di casa, al momento della scomparsa indossava una tuta di colore grigio e un tipo di calzature simili alle ciabatte, con una zip”. Il settantenne non si è portato dietro nulla, nemmeno le chiavi di casa.

 

Come si legge nella denuncia di scomparsa, “l’uomo è alto un metro e ottanta, corporatura media, fronte alta, sopracciglia normali, naso leggermente orientato a sinistra, pesa tra i 75 e gli ottanta chili, è di carnagione chiara, occhi castani e capelli brizzolati abbastanza diradati”. Tra i segni particolari spicca “una cicatrice relativamente fresca sul gomito del braccio destro, e ha la barba incolta”. Chiunque lo vedesse deve chiamare subito le Forze dell’ordine.


In questo articolo: