Cagliari-Empoli 0-0, Ranieri fallisce anche lo spareggio salvezza: Viola sbaglia un rigore

La vendetta di Caprile, ex portiere del Bari, inchioda il Cagliari su uno zero a zero davvero amaro, con la squadra in piena zona retrocessione che resta terzultima e non riesce a segnare. Un gol annullato a Viola per fallo di Pavoletti sul portiere, un’espulsione di Zappa tolta dal Var, il penalty tirato debolmente da Viola e una vittoria fondamentale gettata alle ortiche. Con  Giulini si continua a soffrire più che mai e a rischiare la serie B, con i tifosi sempre più delusi 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliari-Empoli 0-0, Ranieri fallisce anche lo spareggio salvezza: Viola sbaglia un rigore. La vendetta di Caprile, ex portiere del Bari, inchioda il Cagliari su uno zero a zero davvero amaro, con la squadra in piena zona retrocessione che resta terzultima e non riesce a segnare. Un gol annullato a Viola per fallo di Pavoletti sul portiere, un’espulsione di Zappa tolta dal Var, il penalty tirato debolmente da Viola e una vittoria fondamentale gettata alle ortiche. Con  Giulini si continua a soffrire più che mai e a rischiare la serie B, con i tifosi sempre più delusi. Il primo tempo è stato letteralmente da dimenticare: due squadre da oratorio che si sono annullate a vicenda senza praticamente nessun intervento dei portieri.

Solo l’ingresso di un grande Luvumbo al posto di un nullo Lapadula che si è anche fatto male (non si capisce perchè Luvumbo non parta titolare, essendo l’unico giocatore decisivo) ha ravvivato il Cagliari che nella ripresa ha dominato senza però riuscire ad arrivare a segnare un solo gol. Ed è stato Scuffet, nettamente migliorato nelle ultime uscite, a salvare due volte il risultato dalle ripartenze empolesi. Ma gli ospiti sono sembrati, un po’ come il Verona una settimana fa, una squadra debole e decisamente abbordabile per un Cagliari che continua a collezionare delusioni. L’Udinese ha vinto tre a zero con il Bologna, il Cagliari di Giulini è malinconicamente al terzultimo posto con 14 punti. E ora martedì si va in casa col Milan per la Coppa Italia e sabato altro spareggio salvezza col Lecce, ma questa volta fuori casa dove il Cagliari non ha mai vinto. Sarà la volta buona?


In questo articolo: