Cagliari, emergenza in via Sassari: “Un’invasione di ratti”

Sbucano dalle tane e assaltano i cassonetti della spazzatura. In via Sassari, angolo viale La Playa, il marciapiede presenta varie buche profonde che ospitano tane di ratti di varie dimensioni che circolano indisturbati per il quartiere

Ratti. Enormi. Sbucano dalle tane e assaltano i cassonetti della spazzatura. In via Sassari, angolo viale La Playa, il marciapiede presenta varie buche profonde che ospitano tane di ratti di varie dimensioni che circolano indisturbati per il quartiere. E gli abitanti temono un serio pericolo di tipo igienico-sanitario

“La situazione è diventata insostenibile ed occorre intervenire con tempestività”, chiede Alessandro Sorgia, consigliere comunale del gruppo misto, “prima che si creino problemi di salute per i cittadini, sia attraverso la copertura delle buche presenti nel marciapiede che mediante idonea derattizzazione. Alcuni anni fa, proprio a Cagliari, ci fu la morte di un operatore del Mercato di San Benedetto, che aveva contratto la leptospirosi, grave patologia di tipo infettivo collegata a questo tipo di problematica”.

E sempre in via Sassari, angolo viale La Playa gli abitanti lamentano un cartello di divieto di sosta, posizionato quasi al centro del marciapiede, peraltro “poco visibile per chi gira l’angolo, con il rischio di andare a sbatterci contro, in particolare la sera al buio”, conclude Sorgia che chiede un intervento dell’amministrazione.