Cagliari, è boom del car sharing. E il servizio arriverà a Castello

Già oltre trenta abbonamenti per le auto in affitto, e il Comune estenderà il car sharing

Car sharing a Cagliari, più di trenta gli abbonamenti per dieci auto in affitto. Dopo neanche due mesi dal suo avvio il nuovo servizio decolla in città, e contribuisce a dare una svolta verso la mobilità sostenibile. “Un ottimo inizio – spiega il presidente della commissione comunale ai Trasporti, Guido Portoghese –    I cagliaritani sembrano apprezzare la novità, e a questo punto si potrebbe pensare ad un ampliamento delle stazioni insieme a Playcar: per esempio nel quartiere di Castello che per il momento è completamente scoperto dal servizio”.

Per ora sono cinque le stazioni presenti a Cagliari: piazza Repubblica, mercato di San Benedetto, via Giolitti, via Crispi e piazza Garibaldi. Ogni stazione ha due stalli verdi, dieci in tutto le auto a disposizione in questa prima fase: tutte Nissan Micra a benzina, e ogni auto dovrà essere riportata nella stessa stazione da cui è stata presa. Per quanto riguarda l’abbonamento annuale il costo è di 95 euro, più 20 di approvazione iscrizione. La tariffa generale ad ora è di 1,50 euro, per gli studenti ridotta a 1 euro, e per le aziende, invece, 2. La prenotazione si può fare dal sito internet tramite pc o smartphone, o tramite telefonata.


In questo articolo: