Cagliari, il mercatino di Sant’Elia raddoppia: apre anche il sabato sera con lo street food

Non solo domenica. Ogni sabato, per tutto il mese di agosto, cagliaritani e turisti avranno la possibilità di recarsi nel grande spazio del mercato Cuore: aperti anche stand di street food allestiti per l’occasione, dal semplice panino ai prodotti tipici isolani alla cucina giapponese

Versione serale del mercatino del Parcheggio Cuore. Ogni sabato, per tutto il mese di agosto, cagliaritani e turisti avranno la possibilità di recarsi nel grande spazio di vendita all’aperto non solo per curiosare tra gli stand ma anche per degustare prodotti locali, nazionali e internazionali nei diversi stand di street food allestiti per l’occasione, dal semplice panino ai prodotti tipici isolani alla cucina giapponese. Un’occasione, quella del sabato sera, che si aggiunge al consueto appuntamento con il mercatino della domenica mattina, appuntamento che rimane invariato.

“L’estensione alle ore serali del sabato, accettata subito con grande favore dalla Confesercenti, che è il soggetto gestore dell’iniziativa, – ha sottolineato l’assessore alle Attività produttive e Turismo Alessandro Sorgia – rappresenta la vera novità ed è un’occasione in più per il rilancio delle attività commerciali in città, già lungamente provate dal faticoso periodo del lockdown. Vogliamo creare un vero mercatino turistico cittadino”.

“Sono convinto che la scelta del parcheggio Cuore come sede stabile del mercatino cittadino – ha proseguito sulla stessa linea l’assessore Mereu – sia quella più idonea, un grande spazio gestibile, controllabile e facilmente raggiungibile. Un’area che consente di ospitare molti operatori, sia commercianti che hobbisti”.

Grande soddisfazione anche per il direttore provinciale della Confesercenti Nicola Murru che ha evidenziato come “il mercatino Cuore sia partito con il piede giusto, regolarizzando tutti gli operatori, facendo rispettare le regole, curando gli spazi sia sotto il profilo della sicurezza che della pulizia. E un grazie va soprattutto al comitato degli operatori che ha collaborato costantemente per la buona riuscita della sperimentazione. Son già oltre 350 gli operatori presenti la domenica di cui 250 sono hobbisti. Questo sabato, con la prima versione serale del mercato, prevediamo una presenza di circa 250 operatori e soprattutto la grande novità dell’area dello street food che andrà sicuramente incontro al favore del pubblico”

La versione serale del mercatino Cuore nasce grazie ai risultati positivi della sperimentazione del mercato domenicale. Aumenta costantemente il numero dei visitatori che ogni domenica si recano nel grande spazio di vendita all’aperto e aumentano anche il numero delle richieste da parte di nuovi espositori. In questo senso l’amministrazione comunale ha adottato una deliberazione di Giunta che prevede la possibilità dell’estensione del grande spazio espositivo anche all’area dell’ex arena grandi eventi, stabilendo che dovrà essere soggetta alle stesse condizioni di utilizzo, anche tariffarie, previste per le medesime finalità per l’intera area del Parcheggio Cuore.


In questo articolo: