Cagliari, circuisce e deruba un’anziana ricoverata al Ss Trinità: in manette 38enne

Le ha il portafogli con tutti i documenti e 15 euro. L’uomo è stato individuato e fermato poco dopo dagli agenti alla fermata dell’autobus vicino all’ospedale

Si è approfittato di un’anziana di 88 anni ricoverata al reparto di Geriatria dell’ospedale Santissima Trinità, rivolgendosi a lei con fare molto gentile e premuroso, facendole notare che aveva uno strappo nella parte posteriore del vestito e le consigliava di nasconderlo con la borsa. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio. La donna preoccupata di quell’inconveniente, ha seguito le indicazioni del malfattore spostando la  tracolla dietro la schiena, aiutata dall’uomo. Che però con fare sospetto e frettoloso è subito allontanato. Solo immediatamente, quando ormai si era già dileguato, si è accorta dell’inganno e aprendo la borsa non ha trovato più il portafogli con all’interno tutti i documenti e 15 euro.

Spaventata e incredula, ha chiesto aiuto alla Polizia, chiamando il 113 e mentre l’operatore del Centro Operativo della Questura la tranquillizzava, ottenendo dalla stessa una dettagliata descrizione, è stata subito inviata una pattuglia della Squadra Volante, che, immediatamente giunta sul posto e acquisite altre informazioni, si è prodigata nella ricerca del ladro.

Ed ecco che alla fermata dell’autobus poco distante dall’Ospedale, gli agenti hanno riconosciuto Salvatore Gervasi, 38enne, cagliaritano, con indosso l’abbigliamento perfettamente corrispondente alle descrizioni acquisite e già noto ai poliziotti delle Volanti per i numerosi precedenti delittuosi, molti dei quali attuati, peraltro, con gli stessi modi ingannevoli.

Subito bloccato e messo alle strette dagli agenti, è stato tratto in arresto e il portafogli restituito all’anziana donna. Gervasi trova ora ai domiciliari, in attesa del’udienza di convalida per direttissima che si svolgerà nella mattinata di domani.