Cagliari, circolo ricreativo evade al Fisco oltre 123 mila euro

L’operazione della guardia di finanza

Scoperto a Cagliari un circolo ricreativo, rappresentato da un’associazione culturale, che ha occultato al fisco guadagni per oltre 123 mila euro. L’indagine dei baschi verdi ha  stabilito che venivano organizzate manifestazioni per la promozione turistica ed eventi di intrattenimento, anche nei confronti di soggetti economici e non esclusivamente verso gli associati, come invece impone la normativa sugli enti non commerciali.

Accertata la natura commerciale dell’attività e delle entrate conseguite, le Fiamme Gialle hanno proceduto, oltre alla contestazione della mancata istituzione delle scritture contabili obbligatorie e dell’omessa presentazione delle dichiarazioni annuali ai fini dell’iva, alla ricostruzione del volume d’affari  quantificando in oltre 123.115 di guadagni per un iva di 61.203 dovuta relativamente alle annualità d’imposta dal 2015 al 2017.

 

 

 

 


In questo articolo: